Contratto, assicurazione, patente

Qui troverete informazioni su temi come il contratto au pair, l'assicurazione e la sicurezza.

Registrazione famiglia

Contratto

È essenziale che famiglie ed au pair siano sempre sinceri rispetto a quello che si aspettano l'uno dall'altra. Dopodiché, sarà necessario mettere nero su bianco gli accordi presi. In questo modo, si eviteranno spiacevoli sorprese. A questo proposito, vi consigliamo di firmare il contratto au pair ufficiale valido per l'Austria.

Sulla pagina Costi, orari di lavoro, tempo libero, avrete una panoramica più dettagliata sulle disposizioni vigenti in materia di collocamento alla pari.

Risoluzione del contratto

Il periodo di preavviso per recedere dal contratto au pair è di 14 giorni. Tale periodo vi permetterà non solo di trovare un sostituto, ma anche di aiutare il vostro au pair ad organizzarsi per il rientro a casa o a trovare una nuova famiglia.

Assicurazione au pair

Iscrizione alla previdenza sociale austriaca

Per poter assumere un giovane alla pari, dovrete innanziutto comunicarlo alla previdenza sociale (come previsto dalla legge generale sulla previdenza sociale austriaca - ASVG). Inoltre, dovrete versare i contributi per l'assicurazione contro infortuni alla Gebietskrankenkasse.

Il vitto e l'alloggio gratuiti a cui ha diritto l'au pair, così come gli importi da versare per l'assicurazione privata del giovane, per il corso di lingua e per gli altri eventi culturali, non sono inclusi nella paghetta e, di conseguenza, non vi sono contributi da versare.

Se l'au pair viene assunto con il salario di sussistenza (il cui valore nel 2019 è pari a 446,81 euro), sarà sufficiente l'iscrizione all'assicurazione legale contro infortuni. Il vostro au pair dovrà inoltre essere in possesso di una copertura sanitaria.

Assicurazione sanitaria

Il vostro au pair potrà sottoscrivere un'assicurazione sanitaria rivolgendosi a qualsiasi compagnia austriaca privata. Prima di tutto, però, chiedete all'au pair di verificare se la copertura sanitaria di cui gode nel proprio paese gli permetterà di godere del stesso tipo di assistenza medica anche in Austria. Se così non fosse, dovrà stipularne una nel vostro paese. Qui troverete altri consigli utili.

Guidare e patente di guida

Vorreste che il vostro au pair guidasse? Se la risposta è sì, dovrete tener presente che possedere un patente di guida non significa necessariamente essere bravi al volante. Chiedete al vostro futuro au pair che tipo di esperienza ha. Dopotutto, gli affiderete i vostri figli.

Se decidete di mettere la vostra auto a disposizione dell'au pair, vi consigliamo di informarvi bene su responsabilità ed assicurazione. Verificate su chi ricadranno i danni nell'eventualità in cui l'au pair facesse un incidente.

Per andare sul sicuro:

Lavoriamo costantemente per tenere aggiornate le informazioni sui paesi ospitanti, ma non siamo in grado di garantire che tutti i contenuti siano completi e corretti. Hai notato che mancano delle informazioni o che ci sono delle sviste? Faccelo sapere!

Accedi al tuo profilo su AuPairWorld

×

Domanda di sicurezza

Se doveste dimenticare la vostra password, dovrete rispondere correttamente a una domanda di sicurezza. Solo così potrete creare una nuova password e accedere nuovamente al vostro profilo. Selezionate ora una domanda di sicurezza e inserite la risposta corrispondente.