La paghetta nei vari paesi

(può anche essere trovato con parole chiave Paghetta e Compenso)

In cambio del loro aiuto, oltre a vitto e alloggio, gli au pair ricevono una paghetta (pocket money). L'importo della paghetta varia a seconda del paese ospitante e dell'orario di lavoro. In alcune nazioni esistono delle leggi specifiche al riguardo, in altre vale la regola del buon senso o dell'accordo tra au pair e famiglia ospitante.

Nota: non bisogna considerare il soggiorno alla pari come un lavoro; si tratta più che altro di uno scambio culturale. Per questa ragione, nella maggior parte dei paesi ospitanti, i giovani alla pari non sono dei dipendenti, ma dei veri e propri membri della famiglia. Gli au pair non ricevono quindi uno stipendio, ma una paghetta. Per maggiori informazioni, consulta la nostra idea di collocamento alla pari.

Panoramica per paese:
Australia 200 - 250 dollari australiani alla settimana
Austria 438,05 euro lordi al mese
Belgio 450 euro al mese
Canada circa 330 dollari canadesi alla settimana (il salario minimo cambia in ogni regione; consulta la pagina dedicata al Canada per maggiori informazioni)
Danimarca 4.000 corone danesi al mese
Finlandia 280 euro netti al mese minimo
Francia 265,50 - 318,60 euro al mese
Germania 260 euro al mese
Inghilterra (Regno Unito) 80 - 85 sterline britanniche alla settimana
Irlanda salario minimo (per maggiori informazioni, vai alla pagina dedicata all'Irlanda)
Islanda 10 000 corone islandesi alla settimana
Italia 250 - 300 euro al mese
Lussemburgo Tra i 480 e i 500 euro al mese
Norvegia 5.000 corone norvegesi al mese
Nuova Zelanda 170 - 230 dollari neozelandesi alla settimana
Paesi Bassi 300 ai 340 euro al mese massimo 
Spagna 70 euro alla settimana minimo
Stati Uniti 195,75 dollari alla settimana
Sudafrica 1.500 - 3.000 rand sudafricani al mese
Svezia 3500 corone svedesi al mese
Svizzera Tra i 500 e i 750 franchi svizzeri netti al mese in base al cantone
Paghetta - FAQ

 

×

Accedi al tuo profilo su AuPairWorld