Quali sono i compiti di un au pair?

(può anche essere trovato con parole chiave Compiti, Incarichi, Responsabilità, Faccende di casa, Attività domestiche e Aiuto in casa)

Il compito principale di un au pair è prendersi cura dei bambini della famiglia. Inoltre, l'au pair aiuta con alcune faccende di casa come membro della famiglia aggiuntivo qual è. I compiti dell'au pair includono apparecchiare, svuotare la lavastoviglie o occuparsi degli animali domestici in caso di bisogno.

Ragazza alla pari si occupa delle faccende di casa con un bambino

Un au pair è un membro in più della famiglia che aiuta in casa senza mai diventare né un domestico né un giardiniere né un professore di lingue per i bambini. 

In cambio del suo aiuto l'au pair riceve una paghetta e vitto e alloggio gratuiti. Svolgerà i suoi compiti durante l'orario di lavoro.

Faccende di casa

Oltre a prendersi cura dei bambini, uno dei compiti dell'au pair è svolgere le faccende di casa minori. Le faccende di casa minori includono normalmente tutto ciò che ha a che fare con i bambini della famiglia ospitante. Quindi, in base all'età dei bambini, l'au pair li aiuterà ad esempio a ordinare la stanza.

Faccende di casa a cui l'au pair può contribuire:

  • pulire i piatti/caricare e svuotare la lavastoviglie;
  • solo occasionalmente: pulire, spazzare, passare lo straccio o l'aspirapolvere;
  • lavari i panni dei bambini (lavare, piegare, mettere a posto);
  • stirare (in nessun caso indumenti delicati come camicette o bluse);
  • rifare i letti dei bambini;
  • mettere a posto la stanza dei bambini;
  • fare piccole compere;
  • in caso di bisogno, occuparsi degli animali domestici;
  • buttare la spazzatura.

Ovviamente l'au pair è responsabile della pulizia della propria camera e del proprio bagno, se ne ha uno. Inoltre, se l'au pair usa alcuni ambienti per scopi personali (es. se cucina a casa con gli amici), sarà suo compito pulire.

Se l'au pair si occupa di un bebé o di un bambino piccolo, non dovrà essere sovraccaricato da tante altre mansioni. In generale, per tutte le attività svolte dall'au pair, non bisogna superare le ore di lavoro massime previste.

Faccende di casa che non rientrano tra i compiti di un au pair:

  • giardinaggio;
  • pulire i vetri;
  • pulire tutta la casa;
  • pulire il forno;
  • lavare la macchina;
  • lavare la moquette;
  • fare grandi spese;
  • lavare gli animali;
  • rifare il letto dei genitori ospitanti;
  • pulire il bagno;
  • stirare i vestiti di tutta la famiglia (camicie, bluse etc.);
  • mantenere ordine e pulizia in tutta la casa.

L'entità e il tipo di attività domestiche variano da famiglia a famiglia e in base all'età dei bambini. In ogni caso è sempre importante tenere a mente che l'au pair non è un domestico. L'au pair è un membro temporaneo della famiglia e collabora alle faccende di casa come qualsiasi altro membro della famiglia.

Consigli sui compiti au pair:

  • Ogni attività deve essere discussa insieme in anticipo e messa per iscritto nel contratto au pair per evitare incomprensioni future.
  • È consigliabile anche precisare tutte le attività dell'au pair in un piano settimanale.
  • Parlarsi aiuta! La maggior parte dei problemi ed equivoci possono essere evitati se la famiglia e l'au pair parlano apertamente l'uno con l'altro. Vale lo stesso per le faccende di casa.