Problemi durante il soggiorno alla pari? Ecco come risolverli

(può anche essere trovato con parole chiave Problemi durante il soggiorno alla pari, Problemi, Conflitti e Difficoltà soggiorno alla pari)

Come nella vita di tutti i giorni, anche nei soggiorni alla pari si possono avere dei conflitti. L'importante è quindi: comunicare e parlare tra di voi dei problemi che insorgono. Qui potrete trovare maggiori informazioni su come l'au pair e la famiglia ospitante potranno risolvere alcuni malintesi.

In ogni soggiorno alla pari, così come in ogni momento della vita, è presente il rischio di incorrere in situazioni conflittuali. L'ideale sarebbe di riuscire a prevenirle, anche se non sempre ciò è possibile. Come fare, dunque? Innanzitutto si tratta di mantenere un approccio positivo anche al cospetto di difficoltà all'apparenza insormontabili.

Durante le prime settimane del soggiorno, è bene che au pair e famiglie ospitanti dimostrino reciproca flessibilità e tolleranza. In quanto famiglia ospitante non dovreste pretendere la perfezione dal vostro au pair, rispondendo per quanto possibile a tutte le domande che vi sono poste e facendo uno sforzo in più per superare eventuali barriere linguistiche. Non bisogna infatti dimenticare che per gli au pair esprimersi in una lingua straniera è prima di tutto una grande sfida. D'altro canto, se sei un au pair, non dovresti preoccuparti dei momenti di tristezza e di sconforto che, soprattutto all'inizio dell'esperienza, sono molto comuni e del tutto normali. La nostalgia di casa potrebbe durare anche qualche giorno, ma non appena prenderai confidenza con le tue mansioni, ti aprirai a nuovi stati d'animo. Noterai che, quando stringerai nuove amicizie, ti sentirai di nuovo a casa.

Non perdete i nostri consigli su come trarsi d'impaccio in situazioni scomode e ricordate che la maggior parte dei confitti può essere risolta parlando e confrontandosi. Essere diretti, onesti e portare rispetto per l'altra parte vi aiuterà a porre le basi per raggiungere dei compromessi capaci di accontentare le vostre reciproche esigenze. 

Non è tuttavia scontato che a ogni problema si possa trovare una soluzione. In mancanza di un accordo, sarà sempre possibile recedere dal contratto alla pari e cambiare au pair o famiglia ospitante.

Hai delle domande? Non esitare a contattarci

Temi correlati:

I tuoi diritti come au pair
Come cambiare au pair
Come cambiare famiglia

×

Accedi al tuo profilo su AuPairWorld