Gli au pair (e AuPairWorld) si preparano all'arrivo del Natale!

Le vacanze natalizie sono alle porte e tutti sono in trepidante attesa...

Ragazza con un travestimento da Babbo Natale
, in Le novità di AuPairWorld

Natale: un momento speciale per tutti

Anche dopo essere diventati adulti, il Natale continua a rivestire un'importanza particolare per noi. Gioia, felicità, nostagia, malinconia, ricordi e aspettative: un misto di emozioni che continuiamo a provare anche col passare degli anni. 

Per molti di noi, il Natale è un'occasione per stare in famiglia (proprio come il soggiorno alla pari). Le tradizioni, i regali, il cibo, in una sorta di rito che si ripete ogni anno nell'ambito familiare. "Impariamo a vivere" la ricorrenza natalizia inizialmente grazie ai nostri genitori per poi trasmettere queste tradizioni e crearne di nuove nel corso della nostra vita.

Natale: una porta magica tra due mondi

Per quegli au pair che sono alla loro prima esperienza "in terra straniera", il Natale potrebbe rivelarsi come una porta magica tra due mondi. Il vecchio, caratterizzato dalla presenza dei propri genitori e della propria casa, dove in qualche modo si rimane sempre un po' bambini. E il nuovo che, grazie all'esperienza da au pair, è caratterizzato dalla presenza di un'altra famiglia e un'altra casa... in un altro paese. In quest'altro mondo tutto è nuovo, tutto è diverso e in quanto au pair si ha quasi la sensazione di lasciarsi alle spalle l'infanzia una volta per tutte.

Che cosa hanno in programma gli au pair

Utilizzando Instagram, abbiamo potuto fare agli au pair qualche domanda relativa alle vacanze imminenti. 

Abbiamo ricevuto le risposte più disparate e ci piacerebbe condividerne qualcuna con voi:

Screenshot dell'Instagram di AupairWorld

Ragazzi, Natale è alle porte. Quali sono i vostri programmi?

  • Diventare au pair!
  • Festeggiare con la mia famiglia ospitante qui a Sydney e fare una videochiamata con la mia famiglia che si trova in Germania 
  • Visitare i mercatini di Natale di Colonia!
  • Trascorrere del tempo con la mia famiglia ospitante
  • Visitare la mia vecchia famiglia ospitante in Irlanda. Non vedo l'ora!
  • Rientrare in Italia per stare con la mia famiglia
  • Andare a Tenerife con la mia famiglia ospitante spagnola
  • Stare con la mia famiglia ospitante. Il mio primo Natale nella nevosa Finlandia!

 

Screenshot dell'Instagram di AupairWorld

Qual è la vostra tradizione natalizia preferita?

  • Fare i biscotti tipici
  • Le tantissime cose da mangiare
  • I calendari dell'avvento
  • Andare a trovare la mia famiglia

 

Screenshot dell'Instagram di AupairWorld

Grazie mille per le vostre risposte, ci ha fatto davvero piacere leggerle! La domanda di oggi è: cosa non vedete l'ora di festeggiare? L'anno nuovo o il Natale?

Anno nuovo: 33%
Natale: 67%


Natale significa donare

AuPairWorld è lieta di poter fare una donazione di 4.000 euro a "SOS Villaggi dei Bambini", un'organizzazione internazionale di beneficenza che si dedica ai bisogni dei bambini. Siamo particolarmente colpiti da quello che hanno fatto per decenni. Per l'aiuto concreto offerto ai bambini poveri e alle loro famiglie e per l'impegno dedicato alla loro educazione, che secondo il loro credo è la chiave per una vita migliore. AuPairWorld si impegna inoltre a supportare alcune attività sportive e altre che si occupano della cura dei bambini nell'area di Kassel (Germania), la città dove si trova la nostra sede. Per saperne di più, è possibile consultare i relativi comunicati stampa.

E infine, i nostri migliori auguri vanno a...

...tutti gli au pair e le famiglie ospitanti di tutto il mondo: un caloroso augurio perché possiate trascorrere delle feste natalizie meravigliose! Che siate a casa vostra o all'estero, che stiate viaggiando o meno, AuPairWorld vi ringrazia per la fiducia che avete riposto in noi, per l'impegno dimostrato verso questa avventura e verso gli ideali del soggiorno alla pari!

×

Accedi al tuo profilo su AuPairWorld