Faccende domestiche

(può anche essere trovato con parole chiave Faccende di casa, Attività domestiche e Aiuto in casa)

Oltre a prendersi cura dei bambini tra i compiti dell'au pair c'è quello di svolgere piccole attività domestiche. La definizione di piccole attività domestiche comprende normalmente tutto ciò che ha a che fare con i bambini della famiglia ospitante. Quindi, in base all'età dei bambini, l'au pair li aiuterà per esempio a mettere a posto la loro stanza. Inoltre l'au pair aiuta la famiglia per esempio nelle seguenti attività:

  • pulire i piatti / caricare e scaricare la lavastoviglie
  • solo occasionalmente: pulire, spazzare, passare lo straccio o l'aspirapolvere
  • lavari i panni dei bambini (lavare, piegare, mettere a posto)
  • stirare (esclusi indumenti difficili come camicie)
  • rifare i letti dei bambini
  • mettere a posto la stanza dei bambini
  • andare a fare piccole spese per la famiglia
  • se necessario, occuparsi degli animali domestici
  • svuotare la spazzatura

Ovviamente l'au pair è responsabile della pulizia della propria camera e – se presente – del proprio bagno. Inoltre se l'au pair utilizza alcuni ambienti per scopi personali (p.e. la cucina per cucinare con gli amici) sarà suo compito pulire. Se l'au pair si occupa di un bebé o di un bambino piccolo non dovrà ricevere  compiti eccessivi. In generale per tutte le attività svolte dall'au pair è necessario che non venga superato l'orario massimo previsto.

Le seguenti attività non rientrano tra quelle di un au pair:

  • giardinaggio
  • pulire i vetri
  • pulizie di inizio anno
  • pulire il forno
  • lavare la macchina
  • lavare la moquette
  • fare grandi spese
  • lavare gli animali
  • rifare i letti dei genitori della famiglia
  • pulire il bagno
  • stirare indumenti difficili
  • altro tipo di pulizie impegnative

L'entità e il tipo di attività domestiche variano da famiglia a famiglia e in base all'età dei bambini. In ogni caso è sempre importante tenere a mente che l'au pair non è un lavoratore domestico. L'au pair è un membro temporaneo della famiglia e collabora alle attività domestiche come qualsiasi altro membro della famiglia.

I nostri consigli:
  • Mettetevi d'accordo a priori sulle singole attività e scrivete tutto nel contratto au pair. Solo così eviterete ogni tipo di fraintendimento possibile.
  • Inoltre consigliamo di inserire tutte le attività domestiche dell'au pair in un piano settimanale.
  • Parlarsi aiuta! La maggior parte dei problemi e degli equivoci potranno essere evitati se la famiglia e l'au pair saranno in grado di parlare apertamente l'una con l'altro – questo vale anche per le attività domestiche.
×

Accedi al tuo profilo su AuPairWorld