4 consigli per far funzionare una relazione a distanza

Finalmente potete fuggire dalla vita di tutti i giorni ed esplorare il mondo: un sogno che si avvera per voi, ma per i vostri partner che restano a casa, non è sempre facile. Ellen, editor del Team di AuPairWorld, ci racconta la sua esperienza:

Relazione a distanza - Ellen in Irlanda
, in Per au pair

Quando ho avuto la possibilità di andare per sei mesi in Irlanda come au pair, è stato l'avverarsi di un sogno per me. Innamorarsi di qualcuno proprio poco prima della partenza, tuttavia, non era in programma. Avrei finalmente potuto realizzare il mio sogno, ma nel frattempo il mio ragazzo sarebbe stato a 1000 chilometri da me. Devo ammettere che avere una relazione a distanza non è stato sempre facile.

Ma ecco la buona notizia: ce l'abbiamo fatta! Sono tornata in Germania e stiamo ancora insieme. Come abbiamo fatto? Naturalmente ci sono stati alti e bassi, e anche qualche lacrima, a dirla tutta. Nonostante ciò, se anche voi avete una relazione a distanza, ho qualche dritta che fa per voi:

1. Appuntamenti fissi su Skype 

Grazie al cielo non viviamo più nel Medioevo e non abbiamo più bisogno dei piccioni viaggiatori. Al giorno d'oggi, infatti, ci sono molti modi in cui potete rimanere in contatto; potete usarli per condividere le vostre esperienze e, ovviamente, dirvi quanto sentite la mancanza l'uno dell'altro almeno 25 volte al giorno. Ma attenzione! Fossi in voi, non esagererei. Sentirvi troppo spesso potrebbe infatti avere l'effetto opposto, ricordandovi piuttosto che al momento non potete stare insieme. Il mio suggerimento quindi è di darvi appuntamento su Skype massimo una volta a settimana ;-)

2. Esplorare il mondo

È davvero importante che usciate nel vostro tempo libero senza rimanere chiusi nella vostra camera. Esplorate il vostro paese ospitante, incontrate altri au pair, fate qualcosa con la vostra famiglia ospitante o dedicatevi ai vostri hobby. Dopotutto, avete scelto di andare in un paese straniero per vivere nuove avventure, non per stare tutto il tempo seduti sul divano.

3. Incontrarsi

Se ne avete la possibilità, incontratevi! Non c'è niente di meglio che mostrare al vostro partner dove vivete al momento andando a esplorare nuovi posti insieme. Personalmente, ho girato l'Irlanda per qualche giorno in compagnia del mio ragazzo e sono sicura che ci ricorderemo di quei momenti trascorsi assieme per sempre.

4. Pensare al momento in cui vi rivedrete

E quando proprio sentite di non farcela, pensate al momento in cui vi rivedrete. L'idea di correre tra le braccia del mio ragazzo come in un film romantico mi ha sempre risollevato il morale e fatto andare avanti nei momenti più tristi. E quando sono andata a prenderlo all'aeroporto di Dublino, ovviamente non è stato così romantico come avevo immaginato, ma è stato un po' come essere di nuovo al nostro primo appuntamento. :-)

Certo, non è mai facile, ma dopotutto è normale sentire la mancanza delle persone che amate. E, in un certo senso, rende il vostro rapporto ancora più speciale!

×

Accedi a AuPairWorld