AuPairWorld sostiene il Rails Girls Summer of Code

Il progetto “Summer of Code”, organizzato da Rails Girls e volto ad approfondire le conoscenze di chi vi partecipa nel campo della programmazione Open Source e delle applicazioni web, ha come obiettivo quello di sostenere finanziariamente i suoi partecipanti durante il periodo di formazione. AuPairWorld ha deciso di appoggiare questa iniziativa, unica nel suo genere, donando 2500 USD. Unitevi a noi ed entrate a far parte di questo stimolante progetto!

Ultimo aggiornamento (14 giugno 2013): Rails Girls ha deciso di posticipare il termine della campagna di donazioni al 1 luglio. Fino ad oggi sono stati raccolti 70 000 USD per sostenere il progetto "Summer of Code" che permetterà già a 14 giovani donne di farne parteEntrate anche voi a far parte di questo progetto appoggiando le Rails Girls!

, in Archivio

Che cos'è Rails Girls?

Rails Girls nasce in Finlandia nel 2010 come organizzazione no profit. Sempre nello stesso anno, si tiene il primo workshop formativo gratuito al quale partecipano oltre 100 donne interessate ad acquisire le competenze necessarie a diventare programmatrici open source. Da allora questo tipo di evento si è diffuso in tutto il mondo, offrendo alle giovani donne la possibilità di migliorare le proprie conoscenze nel campo dello sviluppo di software e della programmazione e, per riflesso, farle avvicinare al mondo delle applicazioni web. Durante i workshop, che solitamente sono di due giornate, i coach volontari fornisco alle partecipanti gli strumenti di cui hanno bisogno per imparare l'abc della programmazione.

Per maggiori informazioni al riguardo, potete consultare Rails Girls

Che cos'è il Rails Girls Summer fo Code?

Grazie a questa iniziativa è possibile approfondire le proprie conoscenze del mondo della programmazione open source. Le giovani donne selezionate per il Rails Girls Summer of Code saranno retribuite per un periodo di tre mesi. A differenza del Google Summer of Code o del Ruby Summer of Code, questo programma è riservato solo alle donne e mira ad aiutarle ad ampliare la loro conoscenza e le loro abilità piuttosto che a produrre un codice altamente sofisticato.

Perché AuPairWorld ha deciso di sostenere questo progetto?

AuPairWorld crede fermamente che le donne debbano iniziare ad interagire maggiormente con il mondo della programmazione e sviluppare di conseguenza le loro abilità in un campo dinamico come quello del coding. Ecco perché riteniamo che questa sia impresa su cui vale la pena di investire e perché abbiamo deciso di sostenere Rails Girls, nello specifico il progetto Summer of Code, con una donazione di 2 500 USD. Heike Fischer, Chief Product Officer di AuPairWorld, ha preso parte ad uno degli ultimi incontri di Rails Girls ed è stata colpita dall'atmosfera che vi si respirava, dal grande impegno mostrato dai coach e dagli impressionanti risultati raggiunti in un solo giorno di workshop.

Vi unite a noi?

Avete voglia di aiutarci a sostenere il Rails Girls Summer of Code o magari di diventare una delle partecipanti? L'obiettivo iniziale era quello di raggiungere una somma di 50 000 USD. In soli 10 giorni la campagna è riuscita a raccogliere ben 53 600 USD (la cifra si riferisce al 6 giugno 2013). Per ogni somma di 5 000 USD raccolta oltre la cifra inizialmente prefissata un'altra giovane donna sarà in grado di prendere parte ai tre mesi di formazione intensiva nella Open Source community. Siamo convinti che sia un ottimo modo per aprire le porte della programmazione al mondo femminile e saremmo felici se altre persone decidessero di unirsi a noi – come donatori o, ancora meglio, come participanti!

Visitate il sito web di Rails Girls Summer of Code e contribuite a “changing the face of technology, one woman at a time” (che in italiano potremmo tradurre con: cambiare il volto della tecnologia, una donna per volta) oppure scoprite come parteciparvi.

Per saperne di più

Rails Girls  
Rails Girls summer of code
Ruby on Rails  

×

Accedi al tuo profilo su AuPairWorld