Nostalgia di casa, cosa posso fare?

Domanda della settimana (4 aprile 2011). Mamma Liz dall'Inghilterra è preoccupata per la sua ragazza alla pari francese: "Adrienne si chiude in sé stessa ultimamente". Dopo averne parlato, Liz ha scoperto di cosa si tratta: nostalgia di casa. Ora ci chiede: "Cosa posso fare?"

, in Archivio

Gentile team di AuPairWorld,

La nostra ragazza alla pari francese Adrienne è arrivata da noi qualche settimane fa'. Sembrava che tutto andasse bene, ma dalla scorsa settimana ha iniziato a chiudersi in se stessa. Ho già provato a parlarne con lei e ho scoperto che sente nostalgia di casa. Non sa cosa fare e si sente persino in colpa nei miei confronti. Per il resto sono molto soddisfatta di lei, ma ora ho paura di perderla. Cosa posso fare?

Mamma Liz dall'Inghilterra

La risposta del team di supporto

Cara Liz,

La nostalgia della ragazza non è un rifiuto nei confronti della Sua famiglia o del paese che la sta ospitando. A volte può essere utile mettersi nei panni della ragazza: provi a pensare a quando aveva più o meno la sua età, alle prime vacanze senza i genitori o alle gite scolastiche. Si è mai sentita un po' sola? Purtroppo in questi casi non ha importanza quante persone gentili e disponibili ci siano al nostro fianco. Quello che ci manca è semplicemente la nostra quotidianità, tutto quello che ci è familiare.

Una ragazza alla pari non è altro che una giovane ragazza con tanta voglia di scoprire nuovi mondi: conoscere una nuova cultura, un nuovo paese, una nuova famiglia, nuovi amici e, ovviamente, una nuova lingua. Per questa ragione, molto spesso, le ragazze alla pari sono colte alla sprovvista e non sanno come reagire alla nostalgia.

Di seguito troverà alcuni semplici consigli per aiutare la Sua au pair a sconfiggere la nostalgia:

  • Provi a coinvolgere ancora di più la ragazza nella vostra vita di tutti i giorni. Cerchi di trattarla come la vostra nuova figlia maggiore.
  • Cerchi di mostrare interesse nei confronti della ragazza e dei suoi problemi. Cerchi di parlare con lei per sapere come si sente e come può aiutarla.
  • A volte, per fare distrarre un po' gli au pair, basta far loro conoscere i dintorni e aiutarli a trovare un corso di lingua.
  • Dia la possibilità all'au pair di mettersi in contatto con famigliari e amici via Internet, Skype o per telefono.
  • Provi ad incoraggiare l'au pair ad esplorare la regione, a dedicarsi ai suoi hobby e a fare nuove conoscenze.

Sappiamo che ha già preso in considerazione alcuni degli aspetti che abbiamo indicato e ne siamo felici. Speriamo che i nostri consigli Le possano essere d'aiuto e che insieme ad Adrienne riesca a trovare una soluzione.

Cordiali saluti,

Il Team di supporto di AuPairWorld