In gita con i bambini: cosa mettere nello zaino

Fare una gita con i bambini può diventare un'impresa quasi impossibile. Si sente la necessità di dover riempire lo zaino con una quantità infinita di cose e alla fine si finisce per dimenticare l'essenziale.

Bambini corrono sul prato
, in Per famiglie ospitanti

Cosa bisogna assolutamente portare con sé se si parte per una gita con la famiglia? Senza pretendere di essere esaustivi, abbiamo preparato una breve lista per voi e per la vostra au pair.

Cibo e bevande

Se si è fuori con tutta la famiglia, i bambini avranno sempre voglia di mangiare o bere qualcosa; poco importa se non è trascorso molto tempo dal loro ultimo pasto o spuntino. Proprio per evitare che il sedile posteriore dell'auto si sporchi, potreste portare degli snack appetitosi di piccole dimensioni che possono essere divorati dai bambini nel giro di qualche secondo. Tuttavia, consigliamo di avere sempre a portata di mano delle salviettine umidificate per ogni eventualità. È importante, inoltre, includere anche cibi salutari come frutta, verdura e qualche panino per evitare che ai più piccoli possa venire un po' di nausea e che il viaggio si trasformi così in una spiacevole avventura. I dolci come le caramelle e la cioccolata non possono di certo mancare! Questi ultimi si riveleranno particolarmente utili per motivare i bambini se improvvisamente dovessero mostrarsi poco propensi a proseguire la gita. L'acqua può essere anche trasportata dai più piccoli nei loro zaini, ovviamente in bottiglie di piccole dimensioni. In questo modo si sentiranno dei membri importanti del nucleo familiare. 

Sacchetti per il vomito

Anche se i vostri bambini non soffrono di mal d'auto è meglio essere preparati per tale evenienza. Nel caso in cui i bambini dovessero sentirsi male (un po' per la troppa agitazione dovuta al viaggio, per una strada con molte curve oppure per i troppi snack), sarete sicuramente più che sollevati all'idea di avere una soluzione per questa emergenza!

Giochi e passatempi

Poco importa se se siete in viaggio in auto o se trascorrerete tutto il giorno in piscina, è importante lasciare un po' di spazio nel vostro zaino per qualche libro, peluche, giocattolo, CD o DVD o qualsiasi altra cosa che possa far divertire e intrattenere i vostri bambini. Non dimenticate di controllare di aver nuovamente risposto tutto nella borsa prima di tornare a casa, altrimenti i bambini potrebbero disperarsi se dovessero scoprire di aver perso il loro peluche o gioco preferito. Pensate anche a portare qualcosa per voi; è probabile, infatti, che troverete un po' di tempo per dedicarvi alla lettura.

Pause

Se il vostro viaggio sarà particolarmente lungo, vi consigliamo di cercare delle aree di sosta con aree giochi all'aperto e al chiuso (in caso di mal tempo). Qui i bambini potranno dare sfogo alle propri energie correndo, saltando e giocando. In questo modo, saranno certamente più rilassati una volta ripreso il viaggio e voi potrete riposarvi per il resto del tragitto.

Vestiti di ricambio

State andando al mare, in un parco acquatico o semplicemente in montagna vicino a un lago o a un fiume? In ogni caso portate con voi dei vestiti di ricambio per ognuno dei vostri figli e degli asciugamani. Basta un attimo, infatti, a ritovarsi zuppi dalla testa ai piedi o a sporcarsi. Questo vale anche per i più grandi! Senza contare che non è divertente giocare vicino all'acqua se non ci si può bagnare.

Kit di pronto soccorso

Non è certo nostra intenzione farvi andare nel panico. Per kit di pronto soccorso non intendiamo la farmacia ma soltanto qualche cerotto in varie grandezze, uno spry disinfettante, una crema contro le punture di insetto, un paio di pinzette per la rimozione di schegge ed eventualmente un rimedio contro le zecche. Una ricerca su google con la parola „kit di pronto soccorso per bambini“ dovrebbe aiutarvi a capire cosa includere nel vostro kit.

Cosa non deve assolutamente mancare

Vi starete chiedendo cosa dovete far entrare per forza nel vostro bagaglio. La risposta a questa domanda dipende dall'età dei vostri figli; i neonati e i più piccoli hanno bisogno di pannolini, salviettine rinfrescanti e detergenti, traverse monouso per il cambio del pannolino ed eventualmente un ciuccio di ricambio. Naturalmente, a seconda delle condizioni climatiche, la crema solare, un paio di cappellini e giacche impermeabili non possono mancare nella vostra lista delle cose essenziali.

Organizzazione

Una buona organizzazione è fondamentale in questi casi! In qualità di genitori, avrete sicuramente un'idea generale su cosa includere nei bagagli in base al tipo e alla durata della gita in programma. Non esitate ad aiutare la vostra au pair a prepararsi al meglio per questa fantastica esperienza insieme a tutta la famiglia. 

Abbiamo pensato a tutto? È già capitato a voi e al vostro au pair di dimenticare qualcosa di importante? Mandateci un email per raccontarci la vostra esperienza.

×

Accedi al tuo profilo su AuPairWorld