Fare un'esperienza a Londra nei mesi estivi

Domanda della settimana (12 settembre 2011). Vanessa si diplomerà a breve e, finiti gli esami, vorrebbe trascorrere tre mesi a Londra. Più precisamente, a partire dal 19 ottobre. Ci riuscirà?   

, in Archivio

Gentili Signori,

vorrei partire per un'esperienza alla pari, ma potrei farlo solo per tre mesi. Il paese in cui mi piacerebbe andare è l'Inghilterra, magari a Londra o comunque nelle vicinanze. L'importante è che riesca a raggiungere la scuola di lingue. Potrei iniziare intorno al 19 ottobre prossimo. Chiedo troppo? Oppure la cosa è fattibile? 

Cordiali saluti,

Vanessa dalla Germania

La risposta del team di AuPairWorld

Cara Vanessa,

avere delle preferenze è assolutamente lecito. Tuttavia, in base alla nostra esperienza, alcuni aspetti potrebbero rendere le tue ricerche un po' più difficili:

1.) Al momento stai cercando una famiglia solo a Londra o nella zona. Dato che il Regno Unito è il paese ospitante per eccellenza e che l'inglese è la lingua più richiesta, va da sé che, come te, anche la maggior parte degli au pair abbiano il desiderio di partire per Londra o comunque per l'Inghilterra. AuPairWorld può contare su un gran numero di famiglie nel Regno Unito ma, come potrai immaginare, non vivono tutte a Londra.

  • Prova a valutare la possibilità di fare quest'esperienza con una famiglia che vive in campagna o in un'altra città. Se quel che ti interessa è migliorare il tuo inglese, perché non prendi in considerazione anche l'Irlanda o qualche paese scandinavo? Molto spesso anche nei paesi del Nord Europa si parla inglese in casa.

2.) Hai indicato una data di inizio molto precisa, ovvero il 19 ottobre. Le probabilità di trovare una famiglia interessata ad ospitarti proprio a partire da quella data sono piuttosto scarse.

  • Cerca di essere un po' più flessibile sulle date di inizio e di fine. Invece di indicare una data specifica, prova a dare la tua disponibilità per un periodo più ampio.

3.) Vuoi rimanere solo tre mesi. Di solito il numero di ragazzi interessati ad un'esperienza prettamente estiva è maggiore rispetto a quello delle famiglie ospitanti. 

  • Tieni presente che le famiglie di solito cercano degli au pair che possano rimanere con loro almeno sei mesi - sebbene nella maggior parte dei casi la richiesta sia di un anno. Perché non rimani sei mesi? Le tue chances aumenterebbero moltissimo.         

Il tuo desiderio di trovare una scuola di lingue nelle vicinanze rientra nell'ambito della fattibilità. Prova a chiedere alla tua famiglia ospitante di aiutarti nella scelta del corso di lingua migliore. Il giusto corso di lingua ti aiuterà non solo a migliorare le conoscenze che già possiedi, ma anche a comunicare più efficacemente nella lingua straniera.

Buona fortuna!

Il team di AuPairWorld

×

Accedi al tuo profilo su AuPairWorld