Cosa può fare una donazione di 2.500 euro in Africa?

Oltre a impegnarsi quotidianamente per garantire il successo di soggiorni alla pari, AuPairWorld realizza ogni anno una donazione per una giusta causa. Nel 2014 AuPairWorld ha deciso di donare 2.500 euro a Medici Senza Frontiere.

Doctor with mum and child
, in Archivio

Già in passato, nel periodo natalizio, l'agenzia per il collocamento alla pari online leader al mondo ha sostenuto con il suo impegno l'attività di Medici senza frontiere. Quest'anno AuPairWorld ha deciso di anticipare la sua donazione per sostenere progetti umanitari volti a contrastare l'ebola in Africa. "Il nostro aiuto è necessario ora. E vogliamo offrire il nostro contributo immediatamente. L'iniziativa di Medici senza frontiere ci ha convinto più di altre", queste le parole del fondatore dell'azienda Uwe Regenbogen.

Assistenza medica per persone in difficoltà
Medici senza frontiere offre assistenza medica nelle regioni del mondo colpite da crisi, guerre o calamità naturali. Il suo intervento è immediato, efficiente e in grado di superare gli ostacoli burocratici. E soprattutto senza distinzione di origine, religione o convinzioni politiche. 
Cosa può fare una donazione di 2.500 euro?

"Cosa può fare una donazione di 2.500 euro?", è stata la domanda che abbiamo posto a Medici senza frontiere. La risposta di un'operatrice di Berlino è stata: "2.500 euro possono servire per i trattamenti di reidratazione di 50 pazienti affetti da ebola per dieci giorni (...). Il trattamento è volto a contrastare la disidratazione e a garantire l'apporto di minerali, indispensabili per la sopravvivenza."

I finanziamenti giungono principalmente da donazioni private

I medici, gli infermieri, le ostetriche e il personale logistico di Medici senza frontiere sono attivi in oltre 60 paesi. Si occupano del trattamento di malati e feriti, aiutano bambini a rischio di denutrizione e si impegnano per garantire acqua potabile e servizi igienici. Medici senza frontiere è finanziato solo in minima parte da fondi pubblici. Sono principalmente le donazioni private a rendere gli interventi possibili. Visita il sito ufficiale di Medici senza frontiere per maggiori informazioni su iniziative e progetti.