L'estate è dietro l'angolo :-) è il momento perfetto per partire come au pair!

In estate, molte famiglie ospitanti europee si mettono alla ricerca di "summer au pair" per avere un aiuto extra nella cura dei propri bambini durante la chiusura delle scuole. Cogli al volo quest'occasione e vivi un'esperienza indimenticabile.



Summer au pair e bambino della famiglia ospitante

Vivi un'estate indimenticabile

Chi non ha mai sognato di godersi l'estate partendo per nuove mete, conoscere nuove persone e scoprire il mondo?

Diventare "summer au pair" potrebbe essere la soluzione perfetta!


Summer au pair: Un'esperienza indimenticabile

In qualità di "summer au pair", ricoprirai un ruolo importante nella tua famiglia ospitante, prendendoti cura dei loro bambini. Inoltre, potrai cogliere tante opportunità uniche:

  • Vivendo la routine quotidiana della tua famiglia ospitante, potrai capire davvero com'è la cultura di quel paese.
  • Fare nuove amicizie ed esplorare nuovi luoghi come una persona del posto e non come un turista.
  • Interagire con madrelingua in situazioni di vita quotidiana ti consentirà di migliorare la tua conoscenza delle lingue straniere.
  • Ricevere non solo una paghetta, ma anche vitto e alloggio da parte della tua famiglia ospitante, ti permetterà di affrontare i costi del tuo soggiorno all'estero in totale autonomia.

Summer au pair: Come funziona?

  • La famiglia ospitante ti accoglierà nella propria casa per avere un aiuto nella cura dei bambini e ti considererà come un altro figlio a tutti gli effetti. 
  • Per fare squadra, è molto importante che ti piaccia lavorare coi bambini. In questo modo, sarai in grado di dare ai genitori il sostegno familiare di cui hanno bisogno.
  • Generalmente gli au pair lavorano tra le 25 e le 35 ore a settimana, prendendosi cura dei bambini e dando una mano nella routine quotidiana della famiglia ospitante.
  • Dal canto suo, la famiglia ti darà una paghetta insieme a vitto e alloggio.
  • In quanto "summer au pair", probabilmente ti sarà chiesto di occuparti dei bambini e di qualche faccenda domestica la mattina e il pomeriggio, mentre i genitori sono al lavoro.
  • È possibile che la tua famiglia ospitante decida di partire per le vacanze durante il tuo soggiorno alla pari. In quel caso i genitori potrebbero chiederti se desideri trascorrere le vacanze con tutta la famiglia.

Cosa significa essere au pair?

Di seguito troverai le testimonianze di alcuni "summer au pair" che hanno deciso di fare questa esperienza.


Il periodo ideale per partire come "summer au pair" a seconda del paese ospitante

Vacanze estive paesi ospitanti


Come si diventa au pair?

Accedi al tuo profilo su AuPairWorld

×

Domanda di sicurezza

Se doveste dimenticare la vostra password, dovrete rispondere correttamente a una domanda di sicurezza. Solo così potrete creare una nuova password e accedere nuovamente al vostro profilo. Selezionate ora una domanda di sicurezza e inserite la risposta corrispondente.