Siete alla ricerca di qualcuno che vi dia una mano e intrattenga i vostri bambini durante le vacanze estive?

Perché non pensare di accogliere un "summer au pair"? Porterà una ventata di novità e divertimento, con tutta la flessibilità di cui avete bisogno in estate.

Summer au pair e bambino della famiglia ospitante

Accogliere un au pair: la soluzione che stavate cercando per intrattenere i vostri bambini... anche d'estate!

Occuparvi dei vostri bambini durante la chiusura delle scuole richiede una routine completamente diversa dal resto dell'anno.

  • Avere un giovane adulto che vi dà una mano e intrattiene i vostri bambini renderà tutto più semplice. 
  • Conoscere qualcuno di un altro paese sarà una vera avventura per i vostri bambini! Tradizioni diverse, una nuova lingua... insomma, un vero e proprio scambio culturale che sarà per loro un'occasione di arricchimento unica e insostituibile!
  • E, se lo desiderate, potrete anche invitare l'au pair a unirsi a voi quando partirete per le vacanze.

Flessibilità e relax per i genitori! Divertimento e attività creative per i bambini!


Un'esperienza alla pari... in breve!

Insieme, au pair e famiglia ospitante formano una squadra vincente! Optare per un'esperienza estiva, tra l'altro, potrebbe essere il "banco di prova" ideale per capire se un soggiorno alla pari più lungo potrebbe fare al caso vostro.

  • Generalmente, questi ragazzi desiderano esplorare il mondo (e, allo stesso tempo, sono pronti a unirsi alla vostra famiglia dandovi una mano nella routine quotidiana e nella cura dei bambini).
  • La famiglia, dal canto suo, ha bisogno di un aiuto extra per occuparsi dei bambini e riuscire a gestire la vita familiare di tutti i giorni (e, allo stesso tempo, è pronta ad accogliere un/a ragazzo/a facendolo/a sentire parte della propria famiglia). 

È uno scambio vantaggioso per entrambi... e funziona davvero! Migliaia di famiglie ogni anno decidono di fare questa esperienza. Vale la pena provarci! 

Quanto costa accogliere un "summer au pair"?

  • L'au pair riceve vitto e alloggio durante tutta la durata del soggiorno alla pari.
  • Oltre a ciò, l'au pair riceve una piccola somma di denaro in quanto "paghetta" nella maggior parte dei paesi ospitanti. 
  • Il collocamento alla pari è una soluzione economica e congeniale a molti, in quanto vi permette di avere qualcuno che si occupi dei vostri figli direttamente a casa vostra. 
  • La paghetta in quanto "summer au pair" è la stessa degli au pair che soggiornano in una famiglia ospitante per un periodo di tempo più lungo. L'ammontare di tale paghetta cambia a seconda del paese ospitante.  
Au pair Sarah

La testimonianza di una famiglia ospitante 

Erica e suo marito vivono a Barcellona e hanno ospitato il loro primo "summer au pair" nel 2016. Ci raccontano della loro esperienza e dei numerosi vantaggi che derivano dall'accogliere un au pair. Ecco la loro testimonianza.


Come si diventa famiglia ospitante?


 

×

Accedi al tuo profilo su AuPairWorld